Fiabe delle montagne italiane

16,00

“Volarono fino in cima a una montagna altissima, coperta di neve, dove un castello dalle mille torri rideva al sole. L’Aquila entrò da una grande finestra spalancata […] poi, in uno scintillio di polvere d’oro, si trasformò nella più bella delle fanciulle e si presentò: «Io sono la Fata Aquilina. 
E tu, Leone, tu sarai il mio sposo.»”

Aquile, lupi, fate, giganti dei laghi e streghe dei boschi popolano le fiabe delle montagne italiane. Attingendo al ricco patrimonio della tradizione orale, Idalberto Fei racconta il fascino della montagna, in un viaggio in alta quota dalle Dolomiti all’Aspromonte, passando per l’Appennino Emiliano. Le illustrazioni di Leire Salaberria accompagnano il testo, per restituirci l’atmosfera magica e sospesa del paesaggio montano.

2 disponibili (ordinabile)

Scritto da: Idalberto Foi

Illustrato da: Leire Salaberria

ISBN: 9788898519675

Casa editrice: La nuova frontiera junior

Pagine: 128

Formato: Brossura

COD: 9788898519675 Categorie: , , , Tag: , ,

“Volarono fino in cima a una montagna altissima, coperta di neve, dove un castello dalle mille torri rideva al sole. L’Aquila entrò da una grande finestra spalancata […] poi, in uno scintillio di polvere d’oro, si trasformò nella più bella delle fanciulle e si presentò: «Io sono la Fata Aquilina. 
E tu, Leone, tu sarai il mio sposo.»”

Aquile, lupi, fate, giganti dei laghi e streghe dei boschi popolano le fiabe delle montagne italiane. Attingendo al ricco patrimonio della tradizione orale, Idalberto Fei racconta il fascino della montagna, in un viaggio in alta quota dalle Dolomiti all’Aspromonte, passando per l’Appennino Emiliano. Le illustrazioni di Leire Salaberria accompagnano il testo, per restituirci l’atmosfera magica e sospesa del paesaggio montano.

Informazioni aggiuntive

Edizioni