Fiori bianchi bacche di caffé

12,00

I libri da parati sono albi illustrati e poster d’autore insieme, stampati su un foglio tipografico 70×100 cm. Dispiegando le pagine si segue la storia fino a scoprire l’ultima tavola: un poster da incorniciare e appendere a parete

“Avete visto le piante delle figlie del capo villaggio?” dicevano le donne facendo tintinnare i loro lunghi orecchini. “Non abbiamo mai assistito a una fioritura così abbondante e profumata”.
“I fiori sono bianchissimi, proprio come la pelle di UaNyeupe”.

Un racconto sospeso tra l’Africa e l’Italia, con protagoniste due sorelle, UaNyeupe e UaNyeusi (“fiore bianco” e “fiore nero”), nate tra i banani e le verdi bacche di caffè. Un percorso di crescita, di maturazione, di separazione e di ricongiungimento, parallelo alla piantagione, fioritura e lavorazione del caffè.
Fiori bianchi, bacche di caffè, Libro da Parati nato dalla collaborazione con Moak e dalla comune passione per la carta e la grafica, coinvolge il lettore in un percorso sensoriale: toccando la cartelletta fatta con gli scarti del caffè e leggendo la descrizione che l’autrice Pia Parlato fa delle piantagioni può quasi sentire il profumo dei fiori e gustarne l’aroma, catturato dai lussureggianti colori d’Africa dell’illustratore Angelo Ruta.

2 disponibili (ordinabile)

Scritto da: Pia Parlato

Illustrato da: Angelo Ruta

ISBN: 978888912288

Casa editrice: Verbavolant

Pagine: Unica

Formato: Libro da parati

I libri da parati sono albi illustrati e poster d’autore insieme, stampati su un foglio tipografico 70×100 cm. Dispiegando le pagine si segue la storia fino a scoprire l’ultima tavola: un poster da incorniciare e appendere a parete

“Avete visto le piante delle figlie del capo villaggio?” dicevano le donne facendo tintinnare i loro lunghi orecchini. “Non abbiamo mai assistito a una fioritura così abbondante e profumata”.
“I fiori sono bianchissimi, proprio come la pelle di UaNyeupe”.

Un racconto sospeso tra l’Africa e l’Italia, con protagoniste due sorelle, UaNyeupe e UaNyeusi (“fiore bianco” e “fiore nero”), nate tra i banani e le verdi bacche di caffè. Un percorso di crescita, di maturazione, di separazione e di ricongiungimento, parallelo alla piantagione, fioritura e lavorazione del caffè.
Fiori bianchi, bacche di caffè, Libro da Parati nato dalla collaborazione con Moak e dalla comune passione per la carta e la grafica, coinvolge il lettore in un percorso sensoriale: toccando la cartelletta fatta con gli scarti del caffè e leggendo la descrizione che l’autrice Pia Parlato fa delle piantagioni può quasi sentire il profumo dei fiori e gustarne l’aroma, catturato dai lussureggianti colori d’Africa dell’illustratore Angelo Ruta.

Informazioni aggiuntive

Edizioni

Ti potrebbe interessare…