Garrincha. L’angelo dalle gambe storte

15,00

Un graphic novel sull’incredibile vita di Garrincha, uno dei più grandi giocatori della storia del calcio

Manoel Francisco dos Santos, detto Garrincha, vorrebbe fare il calciatore, ma a causa della poliomelite, ha le gambe storte. Con volontà e determinazione riuscirà a dimostrare ai medici che la sua invalidità non è un ostacolo, e a diventare uno dei più grandi dribblatori della storia del calcio. Antonio Ferrara, una delle voci più significative della letteratura per ragazzi degli ultimi anni, ci accompagna con grazia e leggerezza nella vera storia di un mito, fra le luci del successo e una vita sregolata.

Antonio Ferrara è autore e illustratore di numerosi libri per ragazzi, tra cui Ero cattivo, la sua opera più conosciuta, premio Andersen 2012 per la categoria ragazzi sopra i 15 anni. Ha compiuto studi artistici e ha lavorato per sette anni presso una comunità alloggio per minori. Tiene laboratori di illustrazione e scrittura creativa per ragazzi e per adulti.

1 disponibili

Scritto da: Antonio Ferrara

Illustrato da: Antonio Ferrara

ISBN: 978889691838

Casa editrice: Uovonero

Pagine: 120

Formato: Copertina morbida

Un graphic novel sull’incredibile vita di Garrincha, uno dei più grandi giocatori della storia del calcio

Manoel Francisco dos Santos, detto Garrincha, vorrebbe fare il calciatore, ma a causa della poliomelite, ha le gambe storte. Con volontà e determinazione riuscirà a dimostrare ai medici che la sua invalidità non è un ostacolo, e a diventare uno dei più grandi dribblatori della storia del calcio. Antonio Ferrara, una delle voci più significative della letteratura per ragazzi degli ultimi anni, ci accompagna con grazia e leggerezza nella vera storia di un mito, fra le luci del successo e una vita sregolata.

Antonio Ferrara è autore e illustratore di numerosi libri per ragazzi, tra cui Ero cattivo, la sua opera più conosciuta, premio Andersen 2012 per la categoria ragazzi sopra i 15 anni. Ha compiuto studi artistici e ha lavorato per sette anni presso una comunità alloggio per minori. Tiene laboratori di illustrazione e scrittura creativa per ragazzi e per adulti.