Il calderone di Brinn. Il Rosso e il Natale

28,0033,00

Ritiro in libreria: 28 euro
Spedizione con corriere: 33 euro
Una scatola che contiene la magia del rosso e il Natale
Al suo interno:
– una lettera di presentazione scritta da Brinn il leprecauno
– un pupazzetto a tema realizzati a mano
– una storia aggiuntiva illustrata da Massimiliano Feroldi
– il materiale e le istruzioni per realizzare dei piccoli lavoretti
– una ricetta a tema da gustare con i bambini
– un tubetto di tempera rossa
– un regalino segreto
– un libro che potrete scegliere tra una rosa di proposte:
– Caro Babbo Natale, mi porti uno gnomo vero? edito da Clavis
Emma quest’anno non vuole giocattoli. Per Natale desidera uno gnomo vero!  Si fa aiutare dalla nonna a scrivere la letterina a Babbo Natale e le chiede anche di cucire una bella copertina colorata per il suo gnomo. Al nonno fa realizzare una casetta con piccoli mobili.
La mattina di Natale Emma si sveglia con le farfalle nello stomaco…non vede l’ora di incontrare il suo gnomo! Trovare un criceto al suo posto non è una delusione perché Babbo Natale ha lasciato anche una lettera per spiegare il motivo di quel dono.
In fondo è semplice, con un po’ di fantasia e buona volontà la magia è a portata di mano!
– L’Accademia delle Befane edito da Arka
Babbo Natale ha delle renne magiche e una comoda slitta per fare il giro del mondo in una sola notte. La Befana invece ha solo una vecchia scopa. Come fa allora a portare dolci e carbone a tutti i bambini? Svelato il mistero…di befane ce ne sono tante e si preparano duramente tutto l’anno all’accademia delle befane. Requisito fondamentale per l’ammissione è essere brutte! Rebecca non lo è ma vuole diventare Befana sin da quando è piccina. Basteranno il trucco, i vestiti sformati e la camminata gobba a farla entrare in accademia? Non importa come sei ma quello che fai
– Babbo Natale e la notte magica edito da La Margherita
Tutti sappiamo che Babbo Natale durante la notte magica se ne va in giro per il cielo a bordo di una slitta trainata dalle sue fidate renne. Nessuno sa però che prima di trovare questo fantastico mezzo di trasporto Babbo Natale ne ha provati molti altri: le giraffe si impigliavano nei cavi elettrici, l’elefante era difficile da montare, le tartarughe procedevano a passo troppo lento…
A volte per risolvere i problemi non è necessario andare lontano
– Il dono dei magi edito da Minedition
E’ quasi Natale. In un modesto appartamento Della conta i pochi spiccioli che le sono rimasti dopo la spesa. Non basteranno per fare un bel regalo a suo marito. Decide allora di sacrificare la cosa più preziosa che ha, la sua folta, lunghissima e bellissima chioma. Con i venti dollari ricavati compra una catenella per l’orologio di Jim, un oggetto prezioso per il suo valore affettivo .
Anche Jim ha sacrificato qualcosa di prezioso per comprare alla sua amata dei magnifici pettinini in guscio di tartaruga. L’amore è un gran bel regalo e i capelli ricresceranno!
– Natale nella stalla edito da Il gioco di leggere
E’ Natale e il bimbo vuole che la mamma gli racconti una storia.
“Era una notte di tanti anni fa. Due viandanti, un uomo e una donna, avanzavano nell’oscurità…”
Il racconto della prima notte di natale accompagnato da belle illustrazioni che attualizzano la storia perché in fondo, di viandanti in cerca di un riparo ce ne sono anche oggi e sarebbe bello che ci fosse una stalla ad accoglierli e tre pastori a prendersi cura di un bambino appena nato.
– La volpe e il tomte edito da Il gioco di leggere
E’ natale, nella fattoria i bambini giocano felici intorno all’albero decorato. Una volpe si avvicina di soppiatto. E’ affamata, le galline nell’aia fanno al caso suo e sarà facile acciuffarne qualcuna. Fortuna che il Tomte, lo gnomo guardiano, è sempre vigile e attento. Con lui tutti gli animali della fattoria sono al sicuro, persino la volpe!
Un atto di gentilezza può fare grandi cose, anche salvare capre e cavoli o meglio…volpi e galline!
– Un cappuccino tutto rosso edito da Albero delle matite
C’era una bambina con un grandissimo desiderio: quello di avere un cappuccino tutto rosso. Non capiva il motivo per il quale tutti ridessero alla sua richiesta. Un giorno in cui era particolarmente triste incontrò però una vecchina (la Befana) che l’aiutò nel comporre una ricetta unica per realizzare il suo desiderio. Una storia che stimola i bambini a pensare un modo per realizzare qualcosa che ancora non c’è!  Un albo confezionato in un cofanetto di carta con ricette facili da fare e una serie di schede per creare il proprio primo ricettario. (albo ad alta leggibilità)
NB: Al ricevimento dell’ordine vi contatteremo per la scelta del libro!
Quasi tutto è realizzato artigianalmente, con le imperfezioni che questo comporta ma che rende ogni cosa unica e speciale.
Se ti abboni a tutte le uscite de “il Calderone di Brinn” riceverai un piccolo tesoro a sorpresa donato dal nostro amico Brinn, il leprecauno.
Per acquistare l’abbonamento (anche con l’uscita precedente) clicca QUI!
Svuota

Le illustrazioni e il progetto grafico sono a cura di Massimiliano Ferodi

Età consigliata: 3-6 anni

Progetto: L’ora di libertà

Contenuto:

– una lettera di presentazione scritta da Brinn
– un libro che potrete scegliere tra una rosa di due o tre proposte
– un pupazzetto a tema realizzato a mano
– una storia aggiuntiva
– del materiale per realizzare un piccolo lavoretto
– una ricetta a tema da gustare con i bambini
– un tubetto di tempera del colore a cui è dedicata la scatola
– un regalino segreto

Descrizione

Ritiro in libreria: 28 euro
Spedizione con corriere: 33 euro
Una scatola che contiene la magia del rosso e il Natale
Al suo interno:
– una lettera di presentazione scritta da Brinn il leprecauno
– un pupazzetto a tema realizzati a mano
– una storia aggiuntiva illustrata da Massimiliano Feroldi
– il materiale e le istruzioni per realizzare dei piccoli lavoretti
– una ricetta a tema da gustare con i bambini
– un tubetto di tempera rossa
– un regalino segreto
– un libro che potrete scegliere tra una rosa di proposte:
– Caro Babbo Natale, mi porti uno gnomo vero? edito da Clavis
Emma quest’anno non vuole giocattoli. Per Natale desidera uno gnomo vero!  Si fa aiutare dalla nonna a scrivere la letterina a Babbo Natale e le chiede anche di cucire una bella copertina colorata per il suo gnomo. Al nonno fa realizzare una casetta con piccoli mobili.
La mattina di Natale Emma si sveglia con le farfalle nello stomaco…non vede l’ora di incontrare il suo gnomo! Trovare un criceto al suo posto non è una delusione perché Babbo Natale ha lasciato anche una lettera per spiegare il motivo di quel dono.
In fondo è semplice, con un po’ di fantasia e buona volontà la magia è a portata di mano!
– L’Accademia delle Befane edito da Arka
Babbo Natale ha delle renne magiche e una comoda slitta per fare il giro del mondo in una sola notte. La Befana invece ha solo una vecchia scopa. Come fa allora a portare dolci e carbone a tutti i bambini? Svelato il mistero…di befane ce ne sono tante e si preparano duramente tutto l’anno all’accademia delle befane. Requisito fondamentale per l’ammissione è essere brutte! Rebecca non lo è ma vuole diventare Befana sin da quando è piccina. Basteranno il trucco, i vestiti sformati e la camminata gobba a farla entrare in accademia? Non importa come sei ma quello che fai
– Babbo Natale e la notte magica edito da La Margherita
Tutti sappiamo che Babbo Natale durante la notte magica se ne va in giro per il cielo a bordo di una slitta trainata dalle sue fidate renne. Nessuno sa però che prima di trovare questo fantastico mezzo di trasporto Babbo Natale ne ha provati molti altri: le giraffe si impigliavano nei cavi elettrici, l’elefante era difficile da montare, le tartarughe procedevano a passo troppo lento…
A volte per risolvere i problemi non è necessario andare lontano
– Il dono dei magi edito da Minedition
E’ quasi Natale. In un modesto appartamento Della conta i pochi spiccioli che le sono rimasti dopo la spesa. Non basteranno per fare un bel regalo a suo marito. Decide allora di sacrificare la cosa più preziosa che ha, la sua folta, lunghissima e bellissima chioma. Con i venti dollari ricavati compra una catenella per l’orologio di Jim, un oggetto prezioso per il suo valore affettivo .
Anche Jim ha sacrificato qualcosa di prezioso per comprare alla sua amata dei magnifici pettinini in guscio di tartaruga. L’amore è un gran bel regalo e i capelli ricresceranno!
– Natale nella stalla edito da Il gioco di leggere
E’ Natale e il bimbo vuole che la mamma gli racconti una storia.
“Era una notte di tanti anni fa. Due viandanti, un uomo e una donna, avanzavano nell’oscurità…”
Il racconto della prima notte di natale accompagnato da belle illustrazioni che attualizzano la storia perché in fondo, di viandanti in cerca di un riparo ce ne sono anche oggi e sarebbe bello che ci fosse una stalla ad accoglierli e tre pastori a prendersi cura di un bambino appena nato.
– La volpe e il tomte edito da Il gioco di leggere
E’ natale, nella fattoria i bambini giocano felici intorno all’albero decorato. Una volpe si avvicina di soppiatto. E’ affamata, le galline nell’aia fanno al caso suo e sarà facile acciuffarne qualcuna. Fortuna che il Tomte, lo gnomo guardiano, è sempre vigile e attento. Con lui tutti gli animali della fattoria sono al sicuro, persino la volpe!
Un atto di gentilezza può fare grandi cose, anche salvare capre e cavoli o meglio…volpi e galline!
– Un cappuccino tutto rosso edito da Albero delle matite
C’era una bambina con un grandissimo desiderio: quello di avere un cappuccino tutto rosso. Non capiva il motivo per il quale tutti ridessero alla sua richiesta. Un giorno in cui era particolarmente triste incontrò però una vecchina (la Befana) che l’aiutò nel comporre una ricetta unica per realizzare il suo desiderio. Una storia che stimola i bambini a pensare un modo per realizzare qualcosa che ancora non c’è!  Un albo confezionato in un cofanetto di carta con ricette facili da fare e una serie di schede per creare il proprio primo ricettario. (albo ad alta leggibilità)
NB: Al ricevimento dell’ordine vi contatteremo per la scelta del libro!
Quasi tutto è realizzato artigianalmente, con le imperfezioni che questo comporta ma che rende ogni cosa unica e speciale.
Se ti abboni a tutte le uscite de “il Calderone di Brinn” riceverai un piccolo tesoro a sorpresa donato dal nostro amico Brinn, il leprecauno.
Per acquistare l’abbonamento (anche con l’uscita precedente) clicca QUI!

Informazioni aggiuntive

Modalità di acquisto

Ritiro in libreria, Spedizione