Lenticchia

15,00

gni giorno Lenticchia chiede alla sua mamma e al suo papà
com’è il mondo dall’altra parte del mondo.
Il papà però ha parole troppo grandi
e la mamma, anche se le cerca, quelle piccole non le trova.

Lenticchia è una bambina che vive dall’altra parte del mondo. Un mondo lontano, che mamma e papà conoscono bene e a cui si sentono ancora legati. Tutto in casa parla di quel mondo, eppure nessuna parola riesce a restituirlo del tutto. Com’è il mondo dall’altra parte del mondo? La risposta alla domanda di Lenticchia passa per una valigia, la valigia dell’immaginazione, del gioco, del sogno: lì gli alberi si stagliano alti e dalle finestre spuntano tovaglie, sorrisi e fiori, il mare è azzurro e sconfinato. E la valigia si riempie, si riempie, fino a diventare stracolma. Com’è il mondo dall’altra parte del mondo? Ora Lenticchia lo sa, e non vede l’ora di raccontarlo a mamma e papà.

Dalle autrici del Libro da Parati Seb e la conchiglia, finalista al premio Andersen 2019, una storia di fantasia come antidoto allo sradicamento e alla nostalgia, di oggetti che riescono a dire di più delle persone, di viaggio e di riscoperta: una storia che nasce tra i grattacieli di Singapore e arriva fino ai vicoli della Capitale, svelandoci un mondo che è sempre dall’altra parte rispetto al nostro, qualunque esso sia, vicino o lontano; un mondo che nonostante tutto parla la nostra stessa lingua. Ma per comprenderla, o ricordarla, occorre essere avventurosi, spensierati, felici da volare. Come Lenticchia.

1 disponibili

Scritto da: Claudia Mencaroni

Illustrato da: Luisa Montalto

ISBN: 978-88-99931-43-8

Casa editrice: Verbavolant

Pagine: 40

Formato: Copertina cartonata

COD: 978-88-99931-43-8 Categorie: , Tag: , , ,

gni giorno Lenticchia chiede alla sua mamma e al suo papà
com’è il mondo dall’altra parte del mondo.
Il papà però ha parole troppo grandi
e la mamma, anche se le cerca, quelle piccole non le trova.

Lenticchia è una bambina che vive dall’altra parte del mondo. Un mondo lontano, che mamma e papà conoscono bene e a cui si sentono ancora legati. Tutto in casa parla di quel mondo, eppure nessuna parola riesce a restituirlo del tutto. Com’è il mondo dall’altra parte del mondo? La risposta alla domanda di Lenticchia passa per una valigia, la valigia dell’immaginazione, del gioco, del sogno: lì gli alberi si stagliano alti e dalle finestre spuntano tovaglie, sorrisi e fiori, il mare è azzurro e sconfinato. E la valigia si riempie, si riempie, fino a diventare stracolma. Com’è il mondo dall’altra parte del mondo? Ora Lenticchia lo sa, e non vede l’ora di raccontarlo a mamma e papà.

Dalle autrici del Libro da Parati Seb e la conchiglia, finalista al premio Andersen 2019, una storia di fantasia come antidoto allo sradicamento e alla nostalgia, di oggetti che riescono a dire di più delle persone, di viaggio e di riscoperta: una storia che nasce tra i grattacieli di Singapore e arriva fino ai vicoli della Capitale, svelandoci un mondo che è sempre dall’altra parte rispetto al nostro, qualunque esso sia, vicino o lontano; un mondo che nonostante tutto parla la nostra stessa lingua. Ma per comprenderla, o ricordarla, occorre essere avventurosi, spensierati, felici da volare. Come Lenticchia.

Informazioni aggiuntive

Edizioni