Seb e la conchiglia

12,00

I libri da parati sono albi illustrati e poster d’autore insieme, stampati su un foglio tipografico 70×100 cm. Dispiegando le pagine si segue la storia fino a scoprire l’ultima tavola: un poster da incorniciare e appendere a parete

Mi resta la sabbia tra le dita.
Seb l’annusa,
la sfrega contro una guancia.
Poi mi afferra per un polso,
mi guarda profondo.
E mi dice non ci perdiamo.
Io gli dico non ci perdiamo.
Un amico immaginario, un fratello volato via, un amico partito per un posto lontano: tutto questo è, o potrebbe essere, Seb. Un legame profondo, indissolubile, come solo quelli tra bambini: vicini, lontani o persino mai incontratisi. Una corsa sfrenata in cui le lacrime pizzicano gli occhi, ma la notte e la sua musica nutrono, rafforzano e mettono al sicuro. Una storia in cui Claudia Mencaroni mostra uno spazio di elaborazione dell’assenza, a metà tra sogno e realtà, e che trova compimento nelle illustrazioni di Luisa Montalto, realizzate con la tecnica della pittura cinese tradizionale a pennello di bambù, trasferendo al Libro da Parati le originarie intenzioni di questa arte antichissima, forma di meditazione, contemplazione e conoscenza di sé attraverso la bellezza.

2 disponibili

Scritto da: Claudia Mencaroni

Illustrato da: Luisa Montalto

ISBN: 978889993129

Casa editrice: Verbavolant

Pagine: Unica

Formato: Libro da parati

COD: 978889993129 Categorie: , Tag: , ,

I libri da parati sono albi illustrati e poster d’autore insieme, stampati su un foglio tipografico 70×100 cm. Dispiegando le pagine si segue la storia fino a scoprire l’ultima tavola: un poster da incorniciare e appendere a parete

Mi resta la sabbia tra le dita.
Seb l’annusa,
la sfrega contro una guancia.
Poi mi afferra per un polso,
mi guarda profondo.
E mi dice non ci perdiamo.
Io gli dico non ci perdiamo.
Un amico immaginario, un fratello volato via, un amico partito per un posto lontano: tutto questo è, o potrebbe essere, Seb. Un legame profondo, indissolubile, come solo quelli tra bambini: vicini, lontani o persino mai incontratisi. Una corsa sfrenata in cui le lacrime pizzicano gli occhi, ma la notte e la sua musica nutrono, rafforzano e mettono al sicuro. Una storia in cui Claudia Mencaroni mostra uno spazio di elaborazione dell’assenza, a metà tra sogno e realtà, e che trova compimento nelle illustrazioni di Luisa Montalto, realizzate con la tecnica della pittura cinese tradizionale a pennello di bambù, trasferendo al Libro da Parati le originarie intenzioni di questa arte antichissima, forma di meditazione, contemplazione e conoscenza di sé attraverso la bellezza.

Informazioni aggiuntive

Edizioni

Ti potrebbe interessare…