Tartattà in prima media

12,50

“Tartattà aveva scritto che gli piacevano le vacanze, perché poteva arrampicarsi sugli alberi e parlare con loro per ore. Soltanto loro sapevano ascoltarlo senza mai prendersi gioco di lui. Perché, nella vita, voleva che tutti lo sapessero da subito, dal primo giorno delle medie, lui era balbuziente. Ecco fatto. Detto.”

È il gran giorno. Ferdinando e Basilio – detto Tartattà perché balbetta – cominciano la scuola media. I due amici sono ansiosi ed emozionati, soprattutto Tartattà. Come sarà il loro primo giorno di scuola?

 

1 disponibili (ordinabile)

Scritto da: Béatrice Fontanel

Illustratore da: Marc Boutavant

ISBN: 9788890477386

Pagine: 48

Casa editrice: La nuova frontiera junior

Formato: Brossura

COD: 9788890477386 Categorie: , , Tag: , ,

“Tartattà aveva scritto che gli piacevano le vacanze, perché poteva arrampicarsi sugli alberi e parlare con loro per ore. Soltanto loro sapevano ascoltarlo senza mai prendersi gioco di lui. Perché, nella vita, voleva che tutti lo sapessero da subito, dal primo giorno delle medie, lui era balbuziente. Ecco fatto. Detto.”

È il gran giorno. Ferdinando e Basilio – detto Tartattà perché balbetta – cominciano la scuola media. I due amici sono ansiosi ed emozionati, soprattutto Tartattà. Come sarà il loro primo giorno di scuola?

 

Informazioni aggiuntive

Edizioni