Vi presento Hank. Breve storia di un lungo cane

12,00

Il secondo titolo della serie Vi presento Hank, ovvero: viaggio alle origini di un Superdisastro, che presenta Hank e i suoi amici in seconda elementare.

Quello che Hank desidera di più è un cane tutto suo. I suoi genitori sono d’accordo, in cambio lui deve dimostrare tutto il suo impegno a scuola. E qui iniziano i guai. Ma è difficile resistere al dolcissimo sguardo di quel bassotto che rincorre la propria coda girando in tondo come una ciambellina.

• Formato più grande della serie Hank Zipzer il Superdisastro, ma sempre con criteri alta leggibilità

• Un libro per parlare ai bambini di dislessia in modo divertente

• Un libro per avvicinare alla lettura anche i lettori riluttanti facendoli ridere e appassionandoli alle vicende di un ragazzo che ha le loro stesse difficoltà

• Si stima che un bambino su dieci possa avere un disturbo dell’apprendimento. Condividere la lettura delle avventure di Hank in classe significa conoscere meglio se stessi o i propri compagni

1 disponibili

Scritto da: Henry Winkler e Lin Oliver

Illustrato da: Giulia Orecchia

ISBN: 978889691834

Casa editrice: Uovonero

Pagine: 112

Formato: Brossura

Il secondo titolo della serie Vi presento Hank, ovvero: viaggio alle origini di un Superdisastro, che presenta Hank e i suoi amici in seconda elementare.

Quello che Hank desidera di più è un cane tutto suo. I suoi genitori sono d’accordo, in cambio lui deve dimostrare tutto il suo impegno a scuola. E qui iniziano i guai. Ma è difficile resistere al dolcissimo sguardo di quel bassotto che rincorre la propria coda girando in tondo come una ciambellina.

• Formato più grande della serie Hank Zipzer il Superdisastro, ma sempre con criteri alta leggibilità

• Un libro per parlare ai bambini di dislessia in modo divertente

• Un libro per avvicinare alla lettura anche i lettori riluttanti facendoli ridere e appassionandoli alle vicende di un ragazzo che ha le loro stesse difficoltà

• Si stima che un bambino su dieci possa avere un disturbo dell’apprendimento. Condividere la lettura delle avventure di Hank in classe significa conoscere meglio se stessi o i propri compagni

Ti potrebbe interessare…